Home Page » News » La chiesa più grande del mondo ortodosso sorgerà sugli Urali 
La chiesa più grande del mondo ortodosso sorgerà sugli Urali   versione testuale

Potrà ospitare fino a 40 mila fedeli e sarà dedicata alla Sofia-Sapienza Divina. La sua costruzione è stata voluta da p. Ilja Nozdin, padre spirituale dello stesso patriarca di Mosca Kirill (Gundjaev). Sarà finanziata da alcuni figli spirituali dello starets Sergij Romanov. La chiesa attira già molti cinesi. Essa è un avamposto ortodosso alle porte dell’Asia. Sorgerà nell’area dove fu uccisa la famiglia dello zar Nicola II. Potrebbe diventare la più grande meta di pellegrinaggio di tutta la Russia.

Da www.asianews.it del 24/01/2020

 
Emilia-Romagna
02/12/2015
02/12/2015
02/12/2015
02/12/2015
Piemonte
Le schede sono visionabili collegandosi al sito Osservatorio pluralismo religioso con sede a Torino, al seguente link: www.pluralismoreligioso.it
SCHEMA CLASSIFICAZIONE
AREA RISERVATA AI RICERCATORI
In questo spazio si trovano i dati inseriti dai ricercatori dei diversi enti partecipanti al progetto, tratti sia dal monitoraggio effettuato sia dai questionari somministrati ai rappresentanti delle diverse aggregazioni religiose.
ACCEDI ALL'AREA